.
Annunci online

  sudopensource il Sud e le sue risorse aperte...
 
Diario
 


SudOpenSpurce

Campagna promossa
dal Dipartimento Nazionale Mezzogiorno
dei Ds
in collaborazione
con l’Unità




Cos'è?
SudOpenSource
è insieme
un messaggio e un impegno.
Un messaggio di attenzione, di priorità. Un impegno, concreto, di rimettere al centro dell’agenda politica ed
economica italiana il Mezzogiorno con le sue risorse aperte

Come Aderire?
Aderisci alla nostra campagna scrivendoci a sudopensource@dsonline.it 
Se hai un blog o un sito copia il banner e mettilo sulle tue pagine web. Contribuirai alla diffusione della campagna. Grazie!


Gli Audiovideo

SudOpenSource-La conferenza stampa 

Piero Fassino SudOpenSource

Enzo Amendola su Dsonline.tv

Dal sud con giovani passioni


          
 
 
    

Aderisci alla campagna Sud Open Source 
registrandoti alla nostra
newsletter:




 
 
 


29 dicembre 2006

Bilancio di fine anno....in Sicilia!!

Quante cose si sarebbero potuto realizzare in Sicilia, in questi anni!! Invece, anche il 2006 non poteva che chiudersi nel modo peggiore!! Mi chiedo, perché??? perchè i siciliani continuano a votare un Presidente della Regione che cura solo ed esclusivamente gli interessi suoi e dei suoi amici.

Cosa c’è da essere contenti, quando, anche nel 2007, i siciliani saranno costretti a pagare di più?? Ebbene si, per effetto di una norma, introdotta con l’ultima finanziaria Berlusconi, che impone l’aumento delle tasse alle Regioni che hanno registrato un deficit per la sanità nel 2005, le aliquote IRAP ed IRPEF accresceranno, rispettivamente, dell’1% rispetto al 2005, la prima, la seconda passerà dallo 0,9 all’1,4%!!!! Morale della favola, ancora una volta, il contribuente siciliano dovrà scontare, in questo caso pagando profumatamente, le colpe di anni ed anni di malgoverno.

E Totò che fa??? Invece di ammettere e confermare quanto sia stato fallimentare l’operato della sua amministrazione negli ultimi sei anni, critica il Governo nazionale, annuncia l’impugnazione del Decreto “Bersani” sulle liberalizzazioni (norma accolta con favore dalla gran parte degli italiani) e “dulcis in fundo” lancia sul web un referendum sul Ponte sullo Stretto che permetterà ai navigatori del web di esprimere il proprio parere favorevole o sfavorevole sul ponte!!! Sinceramente, mi chiedo quale sarà la domanda che verrà rivolta ai Siciliani una del tipo: “ Nonostante, la Palermo-Messina, inaugurata da poco, stia cadendo a pezzi,  nonostante, per raggiungere Messina da Palermo con il treno si impiegano circa tre ore e mezzo, nonostante, ancora nel 2007, si deve completare l’Autostrada Palermo-Catania ecc.ecc., tu, siciliano, vuoi che vengano sperperati ulteriori soldi per costruire il Ponte sullo Stretto?”

Buon anno a tutti!!!
Caterina Marino (Sicilia).    




permalink | inviato da il 29/12/2006 alle 14:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre        gennaio
 

 rubriche

Diario
La proposta
come aderire
pensieri e parole

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Dsonline
Ds Dipartimento Mezzogiorno
Ulivo
Sinistra Giovanile
L'Unità
Dal sud al Mondo
Ds Campania
Ds Basilicata
Ds Puglia
Ds Sicilia
Ds Calabria
Ds Molise
Ds Abruzzo
Ds Sardegna
Basilicata: Tu come la vuoi?
Un nuovo Mezzogiorno Possibile
La Camorra fa schifo

Blog letto 49312 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom